Monthly Archives: novembre 2016

Dollaro in nuovo rafforzamento

Il dollaro continua nella sua strada di ascesa andando a rivedere in termini di cambio effettivo i massimi che aveva abbandonato dal 2013. La prospettiva di una crescita più elevata resta una determinante molto forte e in grado di condizionare i mercati finanziari. Intanto ieri i dati USA (principalmente l’indicatore PPI e la produzione industriale) sono stati più deboli delle attese, e questo ha fermato la salita intraday del dollaro, ma non è necessariamente sufficiente a far scattare un ritracciamento ribassista.

Forex, tutti i market mover della settimana!

Quella che si avvia è una settimana piuttosto importante per il mercato statunitense, considerato che avrà luogo l’atteso FOMC (che non dovrebbe comunque toccare i tassi, rimandando tale scelta a dicembre) e si compiranno gli ultimi passi verso le elezioni presidenziali statunitensi.