Analisi Fondamentale nel Forex: perché è importante?

Lo studio nel Forex si basa su tre pilastri. L’analisi tecnica, l’analisi fondamentale e l’analisi emotiva. Sono tutte e tre importanti e utilizzate, sebbene per alcune correnti di trader l’analisi tecnica sia l’unica veramente importante o, come minimo, quella in grado di imporsi sulle altre.

La “rivalità” maggiore è quella tra analisi tecnica ed analisi fondamentale. La prima infatti tende a negare l’efficacia della seconda, mentre la seconda mette in discussioni alcuni capisaldo sui quali si fonda la prima. Il punto di vista intermedio è facilmente intuibile: sono entrambi importanti.

Cosa si intende per analisi fondamentale? Semplicemente, lo studio di tutti gli avvenimenti che accadono al di fuori del trading e che sono in grado di influenzarlo. Questi avvenimenti hanno una natura essenzialmente economica: performance dell’economia reale (prodotto interno lordo, produzione, tasso di disoccupazione), dati di bilancio (deficit, debito), bilancia dei pagamenti e, soprattutto prospettive (di crescita, valutaria).

Tra gli avvenimenti importanti figurano anche quelli tipici della politica. Il mondo politico, con le sue parole e le sue azioni, può esercitare un’influenza fortissima sul Forex. Basti pensare all’effetto di una crisi di Governo, o all’annuncio da parte dello stesso di importanti riforme economiche.

Il passo più importante dell’analisi fondamentali è la comprensione degli effetti degli avvenimenti. Conoscere a menadito numeri e cifre è solo una parte del lavoro, la successiva è lo studio degli effetti.

Ovviamente gli analisti utilizzano – o in alcuni casi formano – dei modelli base in grado di informare subito sulla relazione tra un dato avvenimento e i suoi effetti sul Forex.

Il pregio dell’analisi fondamentale è la capacità di integrazione rispetto all’analisi tecnica. Questa si fonda sul calcolo, mentre l’analisi fondamentale fornisce la risposta a tanti altri “perché” in grado di far comprendere la situazione attuale e, di conseguenza, anche il futuro.

L’anali fondamentali non è però esente da difetti. Principalmente, è meno credibile dell’analisi tecnica. Questa ha dalla sua la “forza della matematica”, mentre è assai meno “matematico” il rapporto tra variabili e l’associazione delle stesse con presunti effetti nel Forex. Per questo motivo, spesso l’analisi fondamentale si riduce a elaborazione intuitiva da parte dell’analista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *