Broker Forex con gli spread più bassi

Nella scelta del migliore broker Forex per le vostre esigenze di trading, uno degli aspetti che assume la maggiore importanza è relativa alla possibilità di usufruire di un servizio che abbia uno spread particolarmente basso e competitivo.

Ma cosa è lo spread? E perchè può rappresentare una chiave vincente nella scelta del proprio migliore broker?

E quali sono gli spread attualmente in vigore nei principali broker?

Cosa è lo spread?

Andiamo con ordine cercando di comprendere, anzitutto, cosa sia lo spread. Lo spread è la differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto di una coppia di valute.

Misurato in pips (decimi di punto percentuale), si tratta della “vera” remunerazione del broker. Più è ampio lo spread, e maggiore sarà il guadagno del broker (e, di conseguenza, minore sarà il vantaggio in capo all’investitore).

Perchè è bene scegliere un broker con spread bassi

Sancito quanto precede – che, per i più tecnici, potrebbe rappresentare una eccessiva semplificazione – è bene altresì ricordare che l’investitore dovrebbe cercare di individuare il broker con lo spread più basso.

Uno spread basso renderà infatti più conveniente l’operazione di acquisto e di successiva vendita della valuta, evitando che il differenziale di prezzo tra la prima e la seconda operazione possa pregiudicare il nostro profitto (una cautela che, in fondo, sarà maggiore quanto maggiore sarà anche la frequenza e la brevità delle operazioni di trading).

Spread dei broker Forex

Ma quali sono gli spread attualmente applicati dai principali broker Forex presenti sul mercato italiano? Effettuare un’analisi puntuale è molto più difficile di quello che si pensi, considerato che ogni tanto i broker variano le tabelle dei propri spread, che questi dipendono dalla coppia valutaria scambiata e, soprattutto, che vengono riservati spread diversi a seconda della natura di conto acceso presso la propria struttura.

Complessivamente, possiamo orientativamente affermare che per le coppie valutarie principali, gli spread si aggirano tra i 3 e i 4 pips. Non mancano naturalmente le eccezioni in grado di orientare in modo significativo i propri profitti.

Ma vediamo più nel dettaglio alcune delle politiche di spread applicati da Markets e eToro due dei migliori broker Forex in circolazione.

Spread eToro

eToro è uno dei migliori broker Forex in circolazione. Ecco gli spread applicati per le principali coppie di valute:

  • EUR / USD: 3 pips
  • GBP / USD: 4 pips
  • USD / CAD: 3 pips
  • USD / JPY: 2 pips
  • USD / CHF: 3 pips
  • AUS / USD: 4 pips
  • EUR / GBP: 4 pips
  • EUR / CHF: 5 pips
  • EUR / JPY: 4 pips
  • GBP / JPY: 6 pips
  • EUR / AUS: 7 pips
  • EUR / CAD: 7 pips

Ne deriva che effettuare trading nella coppia valutaria più scambiata (EUR/USD) comporterà l’applicazione di 3 pips, mentre scambiare sterline britanniche con yen comporterà l’applicazione del doppio dei pips.

Spread Markets.com

E Markets.com? Così come il concorrente eToro, la tabella con gli spread sembra ripercorrere una strategia ben definita, con qualche significativa differenza. Vediamole insieme (tra parentesi le eventuali differenze rispetto a quanto applicato da eToro):

  • EUR / USD: 3 pips
  • GBP / USD: 3 pips (-1)
  • USD / CAD: 4 pips (+1)
  • USD / JPY: 3 pips (+1)
  • USD / CHF: 3 pips
  • AUS / USD: 4 pips
  • EUR / GBP: 4 pips
  • EUR / CHF: 4 pips (-1)
  • EUR / JPY: 4 pips
  • GBP / JPY: 7 pips (+1)
  • EUR / AUS: 9 pips (+2)
  • EUR / CAD: 9 pips (+2)

Come desumibile da questo breve confronto, negoziare con Markets.com sarà sostanzialmente più “economico” di eToro (per lo meno, in termini di spread) se si sceglie di scambiare GBP / USD o EUR / CHF, mentre sarà più oneroso in caso di compravendita di USD / CAS o USD / JPY.

Questi due esempi fungano da utile spunto interpretativo: quando scegliete un broker, cercate già di immaginare quale sarà la vostra operatività più ricorrente, e fatevi influenzare dagli spread più bassi per le coppie di valute alle quali vi “affezionerete” maggiormente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *