Come investire in CFD con Markets.com

I CFD (contratti per differenza) sono dei contratti che permettono di fruire di un trading lungo/corto con leva, su una buona parte degli strumenti finanziari.

Si tratta infatti di un’opzione di trading particolarmente ampia e personalizzabile, mediante la quale poter negoziare il cambio di prezzo di commodities e titoli azionari, con condizioni di esecuzione immediata.

CFD disponibili su Markets.com

Markets.com offre una vasta gamma di CFD, consentendo quindi alla propria clientela di disporre di un efficace accesso a materie prime (oro, petrolio, argento, zucchero, grano, granturco, soia) e indici (Nasdaq, Dow Jones 30, S&P 500, CAC40, DAX 30, FTSE, NIKKEI).

Vantaggi dei CFD con Markets.com

Numerosi sono i vantaggi conseguibili dal trader che desideri poter investire nei CFD di Markets.com. Tra i principali possiamo certamente ricordare:

  • Diversità di prodotti disponibili: indici azionari, materie prime e altri strumenti, possono costituire l’oggetto delle vostre attenzioni finanziarie. Gli indici azionari possono essere acquistati in riferimento a piazze finanziarie europee o extra europee, mentre le materie prime acquistabili fanno riferimento a metalli preziosi o prodotti dell’agricoltura.
  • Requisiti di margine bassi: grazie a Markets.com sarà possibile negoziare CFD con margini tra l’1% e il 2%, con leva fino a 100:1. In altri termini, sarà possibile ottenere grandi guadagni pur movimento, effettivamente, importi di liquidità particolarmente contenuti.
  • Elevata liquidità: il trading con i CFD consente di negoziare in lotti piccoli e spezzatura particolarmente frammentata. In questo modo qualsiasi esigenza dell’utente di Markets.com potrà essere agevolmente soddisfatto da una piattaforma sempre più efficacia!
  • Nessuna commissione: le negoziazioni sui CFD di Markets.com avvengono senza percepire alcuna commissione. Gli unici costi potrebbero essere quelli legati alla necessità di mantenere la posizione aperta overnight, con conseguente ricorso al finanziamento.
  • Negoziazioni lunghe e corte: con la negoziazione dei CFD è possibile trarre profitto a prescindere dal movimento del mercato. Si può pertanto scommettere sul rialzo di una commodity o di un indice, assumendo delle posizioni lunghe, oppure scommettere sul ribasso di materie prime e indici azionari, assumendo così delle posizioni corte.

Esempio di investimento CFD con Markets.com

Una volta effettuato il versamento iniziale nel conto di negoziazione di Markets.com, è possbile scegliere lo strumento di riferimento. Ipotizziamo di voler tenere sotto controllo i mercati azionari e, pertanto, i CFD sull’indice S&P 500.

Ipotizziamo altresì che un giorno il calendario macroeconomico abbia in serbo per i mercati azionari americani una brutta sorpresa: la pubblicazione di dati molto deludenti sul fronte dell’occupazione, in grado di far precipitare l’indice S&P 500 sotto di 2 punti percentuali.

Scegliamo quindi di acquistare CFD su posizioni lunghe sul S&P 500, scommettendo quindi su un rialzo dell’indice, con acquisizione di 100 lotti. L’acquisto di 100 lotti sta a significare che l’incremento di 1 solo punto nell’indice S&P 500 corrisponde a un profitto di 100 dollari mentre, di contro, il calo di 1 punto rappresenterà a una perdita di 100 dollari.

Naturalmente, a quanto sopra occorreranno aggiungere i costi netti derivanti, principalmente, per il mantenimento della posizione aperta, lunga, overnight, ricorrendo al finanziamento. I profitti sulla negoziazione verranno quindi calcolati come ricavi dalle vendite (cioè la moltiplicazione dei 100 lotti acquistati, con venduta al prezzo del giorno), sottratto il valore di partenza e il costo netto del finanziamento overnight.

Ricordiamo che sul sito internet di Markets.com sono a vostra disposizione una ricca serie di elementi informativi sulle modalità di investimento in CFD: vi consigliamo di consultarli prima di procedere a un effettivo impiego di denaro reale, magari “testando” il tutto in un conto demo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *