Forex, la tecnica intraday Slingshot

Il Forex offre varie opportunità di trading. Le tecniche nate fino a questo momento sono tantissime, ce n’è per tutti i gusti o, per meglio dire, per tutti i tipi di trader e per tutti i contesti.

Generalmente, la letteratura distingue due categorie: le tecniche intraday e le tecniche multiday. Le seconde puntano a realizzare un guadagno su una scala temporale superiore alle 24 ore, mentre le prime hanno come scopo guadagni – numerosi – nell’arco della stessa giornata.

Una tecnica Intraday tra le più conosciute è la Slingshot. Letteralmente, il termine significa “colpo di fionda”. Si tratta di un nome azzeccato: grazie alla Slingshot è possibile realizzare gudagni piccoli, veloci e ripetuti in poche ore. Slingshot è in verità il segnale attorno al quale ruota tutta la strategia, e consiste in un breve periodo divendita dell’asset inserito in un trend rialzista.

Ne consegue che la tecnica Slingshot è una tecnica direzionale, ossia che si appoggia a un trend ben determinato.

La tecnica Slingshot è particolarmente indicata per quegli asset che godono di una volatilità frequente ma non eccessiva. Nel caso del Forex, dunque, per coppie come le seguenti:

  • EUR/USD
  • GBP/USD
  • USD/CHF
  • USD/JPY

Particolarmente indicato è il cambio sterlina-dollaro, mentre il meno indicato di questo quartetto è il cambio dollaro-yen, soprattutto per le limitazioni che, proverbialmente, vengono imposte dalla Bank of Japan.

Il senso di questo metodo è semplice: sfruttare la certezza dell’andamento rialzista che si acquisisce dopo aver assistito al segnale Slingshot. Ovviamente, tocca individuarlo. Farlo è piuttosto facile: si è in presenza di un “colpo di fionda” quando, nel bel mezzo di un trend rialzista, troviamo un periodo ribassista molto circoscitto ma comunque pesante in cui il massimo è inferiore al minimo del periodo precedente.

Insomma, si sentra in long subito dopo il segnale e si aprono tante posizioni quanti sono i segnali a cui abbiamo assistito. In media, prendendo in considerazione la coppia EUR/USD, è possibile – con questo motodo – aprire dalle 4 alle 6 posizioni, e realizzare altrettanti guadagni. Il gain medio è di 40 pip, quindi abbastanza apprezzabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *