Forex: Una prima analisi sul mercato più liquido al mondo

Forex: Scambio di monete sulla base del tasso di cambio

Il Forex ha raggiunto solo negli ultimi anni un forte successo tra gli operatori del trading on line. Nato nel lontano 1971, il suddetto mercato era destinato solo alle istituzioni ed era impensabile un intervento di piccoli utenti.

Con l’esplosione del web, poi le cose sono notevolmente cambiate, con una valorizzazione del forex, visto come un mercato alla portata di tutti anche dei meno esperti.

Si tratta, infatti, di un mercato del tutto virtuale, aperto ventiquattro ore su ventiquattro e dove grazie ad una connessione internet e i relativi broker, è possibile avviare una contrattazione di valute.

Sapevate che il forex è il mercato più liquido al mondo? Sono presenti scambi continui di valute tra gli innumerevoli operatori del trading: piccoli o grandi utenti, che vogliono iniziare una prima avventura nel mondo del Trading, affidandosi al forex. Ma cosa è importante capire per una prima operatività nel forex? Parliamo innanzitutto di valute con un proprio valore variabile rispetto alla valuta che sarà in seguito scambiata sul mercato. Un euro vale sempre un euro, ma se scambiato con il dollaro, il suo valore dipenderà dal tasso di cambio presente al momento della contrattazione.

La coppia delle due valute da scambiare o asset nel Forex

Uno dei primi elementi da conoscere quando parliamo di forex è l’asset, che altro non è che la coppia delle due valute da scambiare. Le classiche operazioni sul forex prevedono, infatti, l’utilizzo di EUR/ USD e USD / EUR ossia dello scambio tra euro e dollaro. Una valuta sale e l’ altra scende questa è la prima logica che dovrai necessariamente considerare, di conseguenza se vorrai negoziare con questi tassi di cambio, dovrai prevalentemente decidere se puntare sull’ euro o sul dollaro.

Se punti su una salita dell’ Euro nei confronti del Dollaro, allora l’ operazione sarà di acquisto di Euro e vendita di Dollari. La contrattazione dipenderà ovviamente dal tasso di cambio presente sul forex e se le previsioni di salita dell’ euro saranno rispettate, ci sarà un guadagno.

Euro e Dollari rientrano tra le maggiori contrattazioni sul forex.

Possiamo infine terminare nel definire che le classiche operazioni di scambio di valuta tra i mercati maggiori sono conosciuti con il nome di “ Majors”, mentre i mercati meno importanti e non sempre utilizzati nelle operazioni di trading sul forex sono noti come “ Minor” e “ Esotici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *