Leva Forex: cos’è e come si utilizza

Tra i tanti strumenti messi a disposizione dai broker spicca sicuramente la leva finanziaria. Non è uno strumento esclusivo del forex, ovviamente, ma è proprio nel mercato valutario che questa trova la sua massima espressione.

Cosa si intende per leva finanziaria? Soprattutto, come si utilizza ai fini di una frequentazione efficace del forex? Di seguito una panoramica generale ma esaustiva.

Per leva finanziaria si intende il metodo grazie al quale, impegnano cifre minime, è possibile investare su cifre di gran lunga superiori. Questa è la definizione esatta ma forse restituisce poco la cifra delle opportunità offerte da questa “tecnica”.

La leva finanziaria funziona così. In linea teorica, se il trader vole operare nel forex, è costretto a stipulare un contratto con il broker: l’investitore compra un lotto, e questo lotto viene “speso” su una determinata coppia di valute, attraverso la realizzazione di un’operazione.

La leva nasce per risolvere un problema. Il problema in questione è un problema di risorse. I lotti (se consideriamo quelli standard e non le versioni mini e micro) impongono un esborso di almeno 100.000 euro. Questo vuol dire che occorrono almeno 100.000 per poter operare nel forex. Un limite del genere esclude la maggior parte degli aspiranti trader-

Ecco, la leva permette di operare acquisendo lotti dal valore nominale standard ma dal valore reale di gran lunga inferiore. Per intenderci, se la leva è di 1:100, è possibile impegnare solo 1000 euro ma investirne comunque 100.000.

Il vantaggio è facilmente intuibile: è possibile guadagnare “molto con poco”. Lo svantaggio è analogo: se il guadagno potenziale è consistente, lo stesso vale per la perdita potenziale.

Per questo motivo, non è mai consigliabile cedere alla tentazione di utilizzare leve eccessive. Il rischio è quello di farsi sfuggire la situazione di mano. La leva più utilizzata per eccellenza è 1:100. In genere, è giudicata molto affidabile quella a 1:50 ma “in giro” se ne vedono anche di 1:200 e 1:400.

Anzi, se un broker offre una leva eccessiva è segnale che qualcosa non va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *